Attività: Eventi

ALLESTIMENTO MULTIMEDIALE AL MUSEO DI PREMANA

Il nuovissimo allestimento multimediale al museo di Premana, inaugurato ad inizio gennaio.

Da tanto tempo in museo si sentiva le necessità di un allestimento che potesse offrire al visitatore un motivo in più per capire la storia di Premana. Finalmente grazie al finanziamento all’interno dell’Interreg Vocate, supportati dalla Provincia di Lecco e dalla locale Comunità Montana, il sogno è diventato realtà. La realizzazione è stata ad opera dello Studio 490 di Trento.

Naturalmente è solo un inizio, speriamo in futuro di allargare l’offerta multimediale.

Un video nella sala del costume propone la preparazione e lo svolgimento della Processione del Corpus Domini: il percorso invariato da secoli, vede i proprietari delle case interessate al percorso già fin dal mattino presto indaffarat...

continua

MAPPA DI COMUNITA’ DI PREMANA

Mappa di Comunità di Premana Ecco il risultato di mesi di lavoro.

La Mappa è stata voluta dalla Provincia di Lecco all’interno dell’Interreg Vocate, gestita dalla Cooperativa Liberi Sogni con la collaborazione del Museo di Premana e il sostegno di un gruppo di lavoro e la partecipazione di un considerevole numero di Premanesi che ha contribuito con materiale do ogni tipo.

Per il taglio si è pensato ad un volantino veloce da analizzare, che fosse un condensato di quella che è l’eredità storico-culturale  della gente di Premana raccontata dalla gente stessa. E quindi un richiamo a mantenere e trasmettere prima di tutto all’interno della nostra gente questo Patrimonio.

In secondo luogo si vuole far partecipe il visitatore-turista di Premana di questa ricchezza che può interessare ed i...

continua

RESTAURO VIE VÉGE – BISSAGA

   Grazie al finanziamento della Fondazione del Lecchese Onlus ed al contributo di alcune aziende e privati

l’ Associazione Amici del Museo ha potuto portare a termine un progetto a cui era molto legata: il recupero della Vie Vége – Bissaga.

L’idea nata nel 2014 prevedeva la risistemazione della Vie Vége, cioè il tratto della antica mulattiera che portava e tuttora porta a Premana da Piazzo di Casargo e arriva fino al Varrone. Dal Varrone fino al paese la strada cambia nome e viene nominata Bissaga, perchè assomiglia ad una biscia per i tanti tornanti.

La presenza di un ponte in pietra sulla Val da Biis ha richiesto il nulla osta della Sovrintendenza alle Belle Arti per il suo recupero...

continua

MAPPA DI COMUNITA’

PROGETTI IN CORSO

All’interno dell’Interreg Vocate, I CANTI DELLA TERRA, è previsto un allestimento multimediale nelle sale del museo. In particolare nella sala del Telaio-Costume e nella sala dell’Agricoltura. Un moderno archivio del canto interagibile da parte del visitatore sarà messo a disposizione.

Collateralmente si sta lavorando per la realizzazione della MAPPA DELLA COMUNITA’ DI PREMANA. I premanesi e gli oriundi sono invitati a partecipare, rispondendo ad un questionario entro il 2 settembre. I questionari si possono ritirare e riconsegnare in comune, alla casetta Info della Proloco, in museo e sulle cascine degli alpeggi.

TRA LUOGHI, RITI E STORIE, COSTRUIAMO INSIEME UN RACCONTO DEL NOSTRO TERRITORIO. Questo racconto sarà segnato sulla mappa.

Sulla pagina FB del museo, ogni du...

continua

mostre al museo 2019

ABBIAMO INIZIATO A FINE GIUGNO IN CONCOMITANZA CON LA FESTA DEL CORPUS DOMINI CON UNA MOSTRA DI DIPINTI DEL MAESTRO LECCHESE CARLO MARIA GIUDICI. A SFONDO RELIGIOSO, DIVERSI LAVORI CON TECNICHE DIFFERENTI RAPPRESENTANTI LA DRAMMATICITA’ DELLA CROCIFISSIONE.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

AD AGOSTO, IN MUSEO E’ PRESENTE UNA PICCOLA MOSTRA DI FRANCOBOLLI A SFONDO FLOREALE.

IL MUSEO SARA’ APERTO TUTTI I GIORNI DI AGOSTO, COMPRESO IL 15, ORARI 10-12  E 15 – 18.

Processed with MOLDIV

 

 

 

continua

NEWSLETTER MAGGIO 2019 canto e vecchi filmati

Canto Premanese

Giovedi 2 maggio abbiamo ricominciato per l’anno 2019 le serate dedicate al canto popolare Premanese, Come l’anno scorso ci troviamo all’osteria della Frose in compagnia degli amici della Proloco, che ringraziamo per averci prestato l’osteria. Queste serate sono viste come un’occasione per trovarci insieme, giovani e meno giovani, cantare ed imparare le melodie tipiche ed uniche di Premana. Una occasione anche per discutere del nostro canto, di proporre e parlarne.

Sicuramente un modo di cantare da salvaguardare, speriamo nelle giovani generazioni, che si appassionino e lo mantengano vivo.

Ci troveremo di giovedi, una settimana si ed una no fin quando ci sarà richiesta.

Giovedi 9 maggio ha visto la serata conclusiva a  seguito della raccolta e digitalizzazione film di...

continua

NEWSLETTER APRILE 2019

Domenica 7 aprile apre la stagione il Museo Etnografico di Premana.

Gli orari d’apertura rimangono invariati, ossia le Domeniche e i festivi ore 10/12 e 15/18. Il Mercoledi mattina ore 10/12. Apriamo anche su appuntamento per gruppi e scolaresche, in questo caso possiamo fare riservare il posto pullman all’entrata del museo dietro conferma di almeno 8 giorni prima della visita.

Sempre su prenotazione e per gruppi minimo 10/12 persone proponiamo la visita del centro storico di Premana, borgo baluardo, e la visita dell’antico forno per il pane. Con un supplemento di  1€ a persona.

L’entrata rimane invariata: 3€  – over 65 e ragazzi 2€   –  1,50€ bambini  –

gruppi e scolaresche 2€ + 1€ guida.

Questo anno è in programma un allestimento multimediale in museo che aiuterà il vis...

continua

AL MUSEO IN MOSTRA GLI STRASCIÖI

La mostra estiva 2018 del museo viene dedicata agli STRASCIÖI, STRASCIÖL al singolare. Nonostante il nome, lo Strasciöl è un velo di cotone bianco finemente lavorato e ricamato che le donne di Premana usavano indossare durante le funzioni liturgiche. Il velo usato per il matrimonio è bordato di pizzo Valencienne lavorato a mano al tombolo. Per le donne di Premana acquistare questo pizzo era un lusso, perciò lo usavano solo per lo strasciöl da matrimonio. Con il cotoon, esse portavano i veli da esse stesse ricamati. Ne consegue che ognuna ricamava il suo, anzi i suoi, perciò gli strasciöi sono diversi uno dall’altro. I punti di ricamo utilizzati sono moltissimi, infatti possiamo dire che ogni manufatto rappresenta la bravura e la fantasia della ricamatrice...

continua