Attività: Pubblicazioni

VOCI ALTE – TRE GIORNI A PREMANA

tre-re---museo-premana

I tre giorni a Premana di Renato Morelli, etnomusicologo e regista RAI (www.renatomorelli.it; www.ziganoff.it) sono la sera del 5 gennaio con la cavalcata dei Tre Re, la processione del Corpus Domini e il Past all’alpeggio Barconcelli. Tre giornate del 2010 con decine di ore di registrazione da cui nasce nel 2011 il film VOCI ALTE – TRE GIORNI A PREMANA. Dopo la presentazione a Premana nell’ottobre del 2011  (…per avere l’approvazione di tutti… dice il regista) il film nel corso del 2012-2013 viene presentato in numerose rassegne e concorsi nazionali e internazionali. Nel 2012 è vincitore del Gran Prix Golden Turon Ethnofilm di Cadca.

voci alte premana
 Il DVD del film con molti contenuti extra e con allegato un ampio saggio del regista sull’origine dei canti di questua natalizio-epifanici diffusi s...
continua

GLI UOMINI E IL CIBO. Una risorsa per le scuole per Expo 2015

gli uomini e il cibo - rebel lombardia

Nell’imminenza dell’evento internazionale di Expo 2015, che avrà sede in Milano, dedicato al tema “Energia per la vita. Nutrire il pianeta”, un gruppo di studiosi che collaborano con la Rete dei Musei e dei Beni Etnografici Lombardi (REBEL), ha elaborato due strumenti operativi appositamente concepiti ad uso degli insegnanti e degli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della nostra Regione. A questo progetto ha partecipato attivamente anche il Museo etnografico di Premana.

Si tratta di un e-book dal titolo Gli uomini e il cibo. Una risorsa per le scuole dai musei etnografici lombardi” – scaricabile gratuitamente, al quale hanno collaborato undici autori, che intende divulgare in ambito scolastico i contenuti del precedente volume già realizzato d...

continua

DALLA TERRA CON IL FUOCO IL MARTELLO E LA LIMA: pubblicato il catalogo fotografico della mostra

museo etnografico di premana - catalogo mostra

E’ stato pubblicato ed è in vendita presso il Museo etnografico di Premana il catalogo di 80 pagine con circa 190 foto di manufatti artistici in ferro battuto. Il catalogo accompagna l’omonima mostra visitabile al museo fino a tutto ottobre 2013.

Facendo riferimento alla secolare tradizione della lavorazione del ferro a Premana, la mostra rende omaggio all’attività artistica di tutti i maestri ferrai che nel corso dell’ultimo secolo hanno espresso il loro estro artistico e soprattutto la loro esperienza artigianale nel costruire cancellate, candelabri, lampadari, croci, inferriate, cappelle, soprammobili e oggetti vari. Di particolare interesse sono i manufatti costruiti per le chiese: cancellate di battisteri, lampadari e candelabri.

La caratteristica dei manufatti non permetteva u...

continua

Premana canta. Il volume.

il volume premana cantaE’ un volume ricco di contenuti ma agile nella veste editoriale “Premana canta”, il libro – strenna natalizia distribuito dalla Banca della Valsassina nel Natale 2010. E’ frutto di un lavoro di ricerca durato anni nelle serate “Al Museo a  cantare“ ed è fatto, come la precedente edizione del 1982, per essere usato e strapazzato perchè è stato realizzato da chi canta e ama cantare per chi canta e vuole imparare.
E’ l’associazione “Amici del Museo”, attraverso il suo presidente Samuele Codega, che si allea con il Gruppo Cantà Proman e la sua  responsabile Gianola Anna e insieme intraprendono questo lavoro di ricerca e di stesura dei testi e delle melodie che fanno parte del repertorio popolare premanese...

continua

Il cibo e gli uomini

IL cibo e gli uomini - Museo etnografico di Premana

IL CIBO E GLI UOMINI

L’alimentazione nelle collezioni etnografiche lombarde

E’ la nuova pubblicazione della rete Rebèl – rete dei musei etnografici lombardi, – realizzata a cura di Luigi Mariani e Massimo Pirovano. Alla realizzazione del volume ha collaborato anche il Museo etnografico di Premana con un ampio articolo sulla tradizione della coltura e della raccolta delle castagne a Premana.

Comunicato stampa Il cibo e gli uomini

Recensione sul sito della rete Rebèl


 

continua